Il RUNTS sta controllando gli statuti di APS e ODV.

Le organizzazioni di volontariato (Odv) e le associazioni di promozione sociale (Aps) iscritte nei rispettivi registri regionali e provinciali alla data del 22 novembre 2021, così come quelle che hanno presentato domanda di iscrizione o cancellazione alla stessa data e che sono state in seguito iscritte o non cancellate, sono state “trasmigrate” nel nuovo registro in automatico (RUNTS).

Questa procedura è iniziata il 22 novembre 2021 ed è terminata il 21 febbraio 2022.

Dal 21 febbraio è iniziata la fase 2 del RUNTS, ovvero il controllo degli statuti e dei dati delle Associazioni iscritte. Questa fase durerà fino al 20 agosto p.v.: se gli uffici del Registro unico

verificheranno che mancano informazioni, o ci sono errori nello statuto, l’ufficio lo comunicherà alla casella pec dell’associazione o all’e-mail. Le associazioni trasmigrate sono circa 88 mila.

A quel punto l’associazione ha 60 giorni per mettersi in regola, pena l’esclusione dal registro.
Si può verificare che viene pubblicato un elenco di enti con richiesta pendente di integrazione e/o

rettifica ed un elenco di enti iscritti: https://servizi.lavoro.gov.it/runts/it-it/Lista-enti

Si aggiunge che per poter approvare un nuovo statuto per il RUNTS in assemblea ordinaria (senza quindi i quorum più alti dell’assemblea straordinaria) il termine ultimo è il 31 maggio 2022.

Per le Associazioni che al 20 agosto p.v. non avessero ricevuto notizie, varrà la regola del silenzio assenso. Saranno quindi iscritte nel RUNTS.

https://www.univoca.org/wp-content/uploads/Univoca-Notizie-n-419-del-11-aprile-2022.pdf

Questo articolo sarà cancellato il mercoledì 20th Luglio, 2022