Si ricorda:
 

Scarmanazia e riti scaramantici

venerdì 16 dicembre ore 18

Un divertente percorso che intende approfondire quando e perché hanno avuto origine alcune credenze relative alla fortuna e alla sfortuna.
Perché si dice che sia meglio non passare sotto le scale? Se si rompe uno specchio ci saranno davvero 7 anni di guai? E perché il corno porta fortuna?
Andremo all’origine di molte di queste tradizioni e cercheremo di capire quando e come sono nate.
Ma se ognuno di noi ha i propri riti per attirare la fortuna, anche le città hanno punti considerati più favorevoli e altri meno.
Sparsi dunque per il centro di Torino ci sono punti ritenuti pieni di energia positiva e altri che è meglio evitare.
Dal chiodo situato al centro tra le statue dei Dioscuri in piazzetta Reale al Palazzo della Fortuna in via Arsenale, passando dalla Mole Antonelliana e piazza Carignano, scopriremo come alcune di queste idee accompagnano la vita della città da oltre un secolo.


Agorà del Sapere – Coordinate per il collegamento:
Invito: https://zoom.us/j/94063480376?pwd=dmtuaUhTWk94MDhYTnRzOFNUaVhDZz09
ID riunione: 940 6348 0376 – Passcode: 839155

Questo articolo sarà cancellato il venerdì 17th Febbraio, 2023