A.P.R.I CIRCOLARE n.30/ 2020 – Lunedi 27 Luglio

INDICE Newsletter  A.P.R.I.  n. 30/2020 – Lunedì 27 Luglio: 

1 – UICI-MOLISE: SIAMO ALLA FRUTTA!

2 – IN BRAILLE I TRENT’ANNI DI APRI-ONLUS

3 – TRASMISSIONI SU G.R.P.-TV

4 – ROMA: FORMAZIONE SULLE BARRIERE SENSORIALI

5 – CAGLIARI: ASSEMBLEA GENERALE DI IERFOP

6 – COMUNICAZIONE DI SERVIZIO DELLA SEDE CENTRALE

7 – VENETO: PRIMI MATERIALI DIVULGATIVI

8 – SICILIA: NASCE IL COMITATO TRAPANI ACCESSIBILE

9 – ALASSIO: MIGLIORIAMO L’ACCESSIBILITÀ DELLE SPIAGGE

10 – VIAGGI: SICILIA OCCIDENTALE CON FLUMEN

11 – CONGRATULAZIONI DAJANA!

12 – LUTTO

13 –  SEGNALAZIONI

1 – UICI-MOLISE: SIAMO ALLA FRUTTA!

Alcuni nostri soci molisani, ivi compresa la coordinatrice provinciale di Isernia Teresa Mattei, ci hanno informato di essere stati ripetutamente contattati dal Commissario Straordinario della locale sezione Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti affinchè si recassero a votare nell’assemblea dei soci pre-congressuale. La circostanza farebbe quasi sorridere se non fosse che, fra gli argomenti portati a favore della partecipazione assembleare, ci sarebbe anche la possibile concessione della tessera UICI gentilmente offerta a costo zero. Siamo evidentemente in periodo di saldi estivi! La circostanza ci è stata testimoniata per iscritto e quindi non raccontiamo palle. Si tratta di una palese scorrettezza anche e soprattutto nei confronti dei veri soci UICI che la tessera se la sono regolarmente pagata. Stiamo dunque proprio raschiando il fondo del barile, cari amici molisani! Sappiate, in ogni caso, che APRI-onlus è al vostro fianco e sta operando molto attivamente sul territorio di questa regione.

2 – IN BRAILLE I TRENT’ANNI DI APRI-ONLUS

La Biblioteca Nazionale per Ciechi “Regina Margherita” di Monza ha stampato in Braille un opuscolo divulgativo dedicato ai primi trent’anni di vita della nostra associazione. Nel documento si ripercorrono i principali momenti vissuti dal sodalizio e le sue più significative attività portate avanti nel tempo.

La medesima stamperia ha altresì realizzato anche un volume contenente una selezione di articoli tratti dalla rivista Occhi Aperti. Una copia dei due volumetti è disponibile presso la Biblioteca della sede centrale. Chi desiderasse tuttavia averne una personale potrà richiederla alla sede regionale del Molise che ha lodevolmente promosso l’iniziativa. Per ulteriori informazioni scrivere pertanto alla seguente email: molise@ipovedenti.it

3 – TRASMISSIONI SU G.R.P.-TV

Venerdì 17 luglio abbiamo nuovamente potuto partecipare alla rubrica “In Salute” dell’emittente televisiva piemontese G.R.P.-TV. In tale occasione abbiamo registrato una puntata, dedicata ai problemi oftalmologici dei bambini,  insieme al dott. Bruno Oldani, primario presso l’Ospedale Mauriziano di Torino. La puntata è andata successivamente in onda mercoledì 22 luglio. Ringraziamo la conduttrice della rubrica, la giornalista Giancarla Tenivella, per lo spazio concessoci e per gli apprezzamenti espressi nei confronti della nostra associazione. Siamo inoltre in grado di presentare ai nostri lettori la precedente trasmissione, andata in onda venerdì 26 giugno u.s., con il dott. Mario Vanzetti. Si tratta di un contributo lungo 45  minuti nei quali sono stati esposti i principali problemi causati dall’ipovisione. Per visionare il filmato cliccare quì sotto:

https://www.youtube.com/watch?v=8WjxxtdMFXI

4 – ROMA: FORMAZIONE SULLE BARRIERE SENSORIALI

Martedì 21 luglio la nostra socia di Roma Isabella Diana Ihnatiuc ha partecipato, in qualità di docente, ad una formazione organizzata dall’associazione ANGLAT e rivolta ad architetti e professionisti impegnati nella progettazione della viabilità urbana. Il seminario, durato per tutta la giornata, ha compreso momenti di esposizione teorica, esperienze pratiche di movimento al buio e la risposta alle numerose domande dei partecipanti. Si è parlato anche dei cani guida e dei vari percorsi tattili. Ci complimentiamo ovviamente con la giovane relatrice che sta facendo conoscere sempre di più la realtà di APRI-onlus anche nella capitale.

5 – CAGLIARI: ASSEMBLEA GENERALE DI IERFOP

Sabato 18 luglio si è riunita, presso la sede centrale di Cagliari, l’assemblea dei soci IERFOP per discutere e deliberare sul bilancio ed altri adempimenti statutari. APRI-onlus ed APRI-Servizi erano rappresentate da Pericle Farris.

Nella seduta sono stati confermati i progetti avviati in collaborazione con noi: ricerca su autismo e disabilità visiva, corsi di alfabetizzazione Braille, seminari scientifici e sulla domotica accessibile. Saranno inoltre possibili anche iniziative formative in altre regioni dove APRI è presente con proprie strutture operative. Valuteremo pertanto alcuni progetti mirati che verranno presentati, di volta in volta, all’approvazione del Consiglio di Amministrazione IERFOP.

6 – COMUNICAZIONE DI SERVIZIO DELLA SEDE CENTRALE

Informiamo i soci e i simpatizzanti che, in base al piano della sicurezza anti-Covid19, sarà possibile accedere alla sede centrale soltanto su appuntamento ottenuto telefonicamente o tramite email. All’interno dei locali è stata inoltre predisposta una postazione contenente un erogatore di liquido igienizzante ed il termometro a scansione per la misurazione della temperatura corporea. Si prega altresì di entrare in sede indossando la mascherina e di lavarsi spesso le mani. Qualora si dovessero manifestare, prima dell’appuntamento, difficoltà respiratorie o altri sintomi influenzali, bisogna disdire l’appuntamento. Grazie per la vostra collaborazione.

7 – VENETO: PRIMI MATERIALI DIVULGATIVI

La sezione veneta di APRI-onlus, coordinata da Roberto Lachin, ha realizzato, grazie ad una donazione, i propri biglietti da visita in Braille e soprattutto un grande striscione che riporta il logo del sodalizio, la denominazione e un Qrcode che rimanda automaticamente alla pagina Facebook della delegazione. Per tale contributo dobbiamo davvero ringraziare di cuore l’amico Giovanni Martemucci di Verona, maestro di judo e fondatore del gruppo “Ragazzi Speciali” che si occupa di promuovere tale disciplina sportiva fra i disabili sensoriali. Per ulteriori informazioni ed eventuali adesioni ad APRI-Veneto scrivere alla seguente email: veneto@ipovedenti.it

8 – SICILIA: NASCE IL COMITATO TRAPANI ACCESSIBILE

Martedì 21 luglio si è ufficialmente costituito il Forum per Trapani Accessibile, un gruppo di cittadini disabili che intende operare attivamente per l’abbattimento delle barriere architettoniche fisiche e sensoriali sul territorio della provincia. L’iniziativa, nata su indicazione del Prefetto dott. Tommaso Ricciardi, si propone di sensibilizzare sull’argomento le amministrazioni locali, gli esercizi commerciali e i luoghi di culto. Dei tredici componenti del nuovo comitato tre sono i rappresentanti di APRI-onlus: Antonino Asta, Andrea Barbera e Francesca Abita. Verrà prossimamente realizzato un adesivo che sarà consegnato ai commercianti che si impegneranno ad eliminare le barriere nel loro negozio. Per ulteriori informazioni scrivere a: trapani@ipovedenti.it

9 – ALASSIO: MIGLIORIAMO L’ACCESSIBILITÀ DELLE SPIAGGE

La nostra affezionata socia Jolanda Bonino è stata protagonista, la scorsa settimana, di uno spiacevole incidente capitato nella spiaggia della nota località balneare di Alassio (SV). Jolanda, dopo essere uscita dall’acqua, non trovava più la sua borsa ed, essendo ipovedente, non si era resa conto che il bagnino l’aveva spostata su una panchina. Il pensiero di essere stata derubata ed il senso di impotenza hanno causato un forte disagio psicologico alla nostra amica che si è successivamente rivolta al sindaco della cittadina rivierasca. Nei giorni seguenti il presidente APRI-onlus Marco Bongi contattava quindi il vice-sindaco Angelo Galtieri raccomandando una maggiore attenzione nella gestione delle spiagge pubbliche, già di per sè piuttosto trascurate. L’amministrazione comunale si è comunque impegnata ad avviare iniziative di sensibilizzazione sulla disabilità visiva e a progettare un progressivo abbattimento delle barriere architettoniche sensoriali.

10 – VIAGGI: SICILIA OCCIDENTALE CON FLUMEN

L’agenzia Flumen Viaggi di Pordenone organizza, nel periodo che va dal 2 al 8 settembre p.v., un viaggio sensoriale nella Sicilia occidentale specificamente rivolto a turisti con disabilità visiva. Il programma prevede visite a Palermo, Monreale, Segesta, Scopello, Trapani, Favignana, Marsala ed Erice. Non mancheranno esperienze tattili, olfattive e gustative. La quota di partecipazione è stata fissata in € 1490,00 e comprende: volo andata e ritorno, pensione completa, trasferimenti da una località all’altra e guida turistica. Data la difficoltà di prenotare i voli si richiede agli interessati un sollecito riscontro. Per ulteriori informazioni e prenotazioni scrivere a: luigia@flumenviaggi.it

11 – CONGRATULAZIONI DAJANA!

Giovedì 16 luglio la nostra giovane consigliera Dajana Gioffrè ha brillantemente superato l’esame di stato come psicologa. Un risultato davvero notevole che premia gli sforzi profusi nel percorso di studi universitari. Ci complimentiamo ovviamente con lei e le auguriamo una brillante carriera professionale, già per altro iniziata nel campo della psicologia del lavoro. Speriamo altresì che Dajana possa continuare a lungo il suo proficuo impegno all’interno della nostra associazione.

12 – LUTTO

Domenica 19 luglio è purtroppo mancata la mamma della cara dott. Barbara Parolini di Brescia, componente del nostro Comitato Scientifico e grande esperta di chirurgia retinica. Oltre a tali indubbie competenze professionali l’insigne oftalmologa ha sempre dimostrato una grande umanità ed una non comune attenzione nei confronti dei pazienti. Tutta la nostra associazione si unisce al dolore della dottoressa ed esprime alla sua famiglia le più sentite condoglianze.

13 – SEGNALAZIONI

La prossima settimana non sono previsti gruppi di auto-aiuto o altre riunioni online. Sono confermati soltanto i colloqui psicologici già prenotati e l’apertura del Centro di Riabilitazione Visiva di Ivrea nelle seguenti giornate: martedì 28 e giovedì 30 luglio dalle ore 13 alle 17.

Ricordiamo altresì l’inaugurazione del percorso accessibile dei Monti Pelati che si svolgerà a Vidracco (TO) domenica 9 agosto alle ore 16.

Riprendiamo ad indicare, nell’approssimarsi delle scadenze fiscali, il codice fiscale della nostra associazione a beneficio di coloro che intendessero devolverci il cinque per mille. Ci permettiamo, in questo difficile anno, di rivolgere a tutti un caldo appello in tal senso. Anche APRI-onlus ha infatti dovuto affrontare parecchie problematiche per l’emergenza Coronavirus. Fino ad ora siamo riusciti, per il momento, a sopravvivere dignitosamente, anche grazie alla nostra politica economica prudente del passato. Le esigenze tuttavia non mancano di certo. Il codice fiscale è il seguente:  920 122 000 17

Quì sotto anche il video-spot sul cinque per mille che vi invitiamo a diffondere tra amici e conoscenti:

http://www.youtube.com/watch?v=hfINiSeqEEU

Indichiamo inoltre il codice IBAN per coloro che volessero fare delle offerte detraibili o versare la quota di iscrizione:

IT27V0760101000000011332103   intestato ad A.P.R.I.-onlus

Si fa altresì presente che il testo integrale della newsletter è disponibile, ventiquattro ore su ventiquattro, nella nostra segreteria telefonica informativa. Per ascoltarlo telefonare al seguente numero:  011 – 664.16.57.

Per formulare domande o esprimere valutazioni agli estensori del notiziario scrivere alla seguente email: bongi@ipovedenti.it

Chi invece dovesse riscontrare problemi tecnici nella ricezione della newsletter può scrivere al nostro webmaster al seguente indirizzo: luca@web.to.it